venerdì 4 giugno 2010

SERATA IN PIZZERIA!

MERCOLEDì 9 GIUGNO

APPUNTAMENTO ALLE 20.30 DAVANTI ALLA

PIZZERIA AURORA

venerdì 28 maggio 2010

Secondo “titulo”! La Fc Miramonti fa sua la Coppa Italia. Battuto 3 a 2 il Villa Carmine


F.C. MIRAMONTI - VILLA CARMINE 3 -2


Fc Miramonti. Notarangelo, Valentini (Porchia), Forte, Ciffolilli, Catalusci (De Filippis), Lattanzio,Greco, Salvietta, Silveri, Reale(Ferrari), Samim, . All. Sabatini




Monteodorisio
Al Comunale di Monteodorisio la Fc Miramonti ospita il Villa Carmine di Pescara per la finale di Coppa Italia ASI.

La squadra allenata da Mister Sabatini in formazione tipo, con il solo Notarangelo al posto di Sfredda infortunato. Centrocampo con Salvietta - Silveri – Greco, e in avanti la coppia di bomber Reale – Samim.

Al via, Miramonti devastante! Goal di Samim con un gran sinistro, dopo che lo stesso attaccante cinque minuti prima aveva clamorosamente fallito un’occasione a tu per tu con il portiere avversario.

Però, a metà primo tempo black out della Miramonti che si fa rimontare prima con una punizione, con la palla che passa in mezzo alla barriera, e poi subisce ancora goal con un gran sinistro sotto l’incrocio. Alla fine del primo tempo clamoroso 1 –2!

Secondo tempo fuori Reale per Ferrari e Catalusci per De Filippis, la partita cambia.

Questo ovviamente espone la squadra a rischi notevoli, e dopo il match ball fallito per il Villa Carmine, la Miramonti schiaccia la squadra ospite nella sua area di rigore. Entra anche Porchia per Valentini.

Tutti in avanti con una sorta di 1- 5 – 4!

Doppia traversa di Samim che prima di testa a mezzo metro dalla porta, su assist di Lattanzio, e poi a distanza ravvicinata colpisce clamorosamente il legno. Occasione anche per Ferrari che perde il tempo di battere a rete e l’azione sfuma.

La Miramonti spinge ancora e ci pensa De Filippis a rimettere in parità la partita con un tiro cross che si infila sotto la traversa.

La squadra di mister Sabatini vuole vincere e trova il goal con Capitan Greco, sempre decisivo nelle finali.

Vittoria giusta per la Miramonti anche per le tante occasioni avute, anche se l’insidioso Villa Carmine aveva avuto l’occasione per chiudere la partita.

Ora la finale per la SuperCoppa Regionale a Pescara contro l’Audax Silvi.

lunedì 17 maggio 2010

Il sogno si infrange ai rigori.

F.C. MIRAMONTI - PGS 0 - 0 (1 -4 dcr)


Fc Miramonti. Sfredda, Valentini(Sticca), Forte, Ciffolilli, Catalusci (Di Paolo, Lattanzio,Greco, Salvietta (Ferrari), Silveri, Reale, Samim, . All. Sabatini




VASTO, Stadio Aragona.

Nel bellissimo palcoscenico dello stadio Aragona di Vasto si è disputata la finale scudetto Amatori ASI 2009/2010 tra la Fc Miramonti e la PGS.

Al termine di una stagione fantastica, la Miramonti vede svanire ai rigori una vittoria addirittura sfiorata nei tempi regolamentari.

Di fronte la PGS di mister La Verghetta, come sempre ben messa in campo, consapevole della propria forza, che l’ha spuntata solo dagli undici metri dopo una partita tiratissima, grazie al grande carattere della Miramonti, decisa a non fare la parte della vittima sacrificale.

Partita dura, data l’importanza della posta in palio, a tratti troppo, ma sempre corretta.

Primo tempo con la Miramonti un po’ timida nella costruzione del gioco, con gli esterni che pensano più a difendere che ad offendere, centrocampo troppo intento nelle chiusure, e con la coppia Reale-Samim lì davanti contro tutta la difesa della PGS.

Gran bella azione di Forte che si incunea nel centrocampo avversario, arriva in area, serve Reale che invece di tirare passa a Samim, a quel punto finito in fuorigioco.

PGS più attiva nel possesso palla, sfrutta molto le fasce veloci, anche se non si rende mai davvero pericolosa se non dai calci piazzati.

Secondo tempo in cui è la Miramonti che osa di più, mister Sabatini rinforza l’attacco con l’ingresso di Ferrari e Di Paolo con una specie di 4-2-4 alla ricerca del goal.

PGS che ha una buona occasione da calcio piazzato, trovando un colpo di testa insidiosissimo, ma Sfredda è miracoloso e devia in angolo.

Finale tutto per la Miramonti, che alza il ritmo e costringe in area la PGS che gioca solo di rimessa sfruttando le ripartenze.

Episodio dubbio in area, Ferrari viene scalciato da dietro, ma l’arbitro fa continuare.

Ultimo minuto, Reale ha la più grande occasione di tutta la partita, brucia il diretto marcatore, s’invola in area, solo davanti al portiere, ma gli spara addosso!

Finisce sul risultato di 0 a 0.

Rigori fatali per la Miramonti con gli errori di Samim, Ferrari e Di Paolo, con il solo Greco a fare centro.

Al fischio finale la Miramonti applaude pubblico e avversari.

martedì 27 aprile 2010

Pareggio con i Compari e la FC Miramonti vola in finale

F.C. MIRAMONTI - COMPARI 0 - 0


Fc Miramonti. Sfredda, Valentini (Catalusci), Forte, Ciffolilli, De Filippis, Lattanzio (Benedetti),Greco, Salvietta, Silveri (Porchia), Reale (Di Paolo) , Samim, . All. Sabatini




Monteodorisio.

La Miramonti sarà la contendente della PGS per il Campionato Amatori Asi 2009/2010, questo è il verdetto al fischio finale della seconda semifinale disputata contro i Compari.

Nel primo tempo, la Miramonti parte molto carica e sfodera una grande prestazione con I Compari incapaci di contrastare efficacemente.

Samim, ottimamente servito, per ben due volte si presenta a tu per tu con il portiere ospite, ma purtroppo in entrambe le occasioni non inquadra la porta. Clamoroso il colpo di testa fuori di poco a mezzo metro dalla porta.

Occasione anche per Greco che non riesce a stoppare il pallone e spara alto. Per finire occasione per Reale, ma il gran tiro finisce fuori di poco. Il centrocampo con Greco-Silveri-Salvietta domina con recuperi di palla importanti ed è subito pronto a rifornire le punte con palloni interessanti.

Peccato, però, per non aver trovato il goal nonostante le molte occasioni.

Secondo tempo tutta un’altra storia, con i Compari a mille e la Miramonti in affanno intenta a chiudere tutti gli spazi. Protagonista assoluto è il portiere Sfredda che con due-tre interventi miracolosi salva il risultato. Prodigioso su Scalzo, bravo su azioni ravvicinate, e quando i miracoli non bastano, anche un po’ di fortuna. Colpo di testa dell’attaccante dei Compari, portiere scavalcato, palla che probabilmente finisce in goal, ma viene sospinta in rete da un altro giocatore, in posizione di fuorigioco passivo che diventa attivo al momento del tocco. Finale di estrema sofferenza, ma la Miramonti resiste. I cambi (come al solito in panca solo punte, con il nostro vertice basso (Silveri) costretto ad uscire…. per infortunio? NO per andare a riprendere la moglie!!!Se non fossimo arrivati in finale quest’estate ti mandavamo a pulire la spiaggia!) e la paura di subir goal bloccano la Miramonti, che pur in alcune ripartenze ha l’opportunità di segnare, ma Benedetti e Di Paolo (in versione Ibra del Barcellona) sbagliano anche le cose più semplici.

Pareggio giusto per le prestazioni mostrate in campo, con il primo tempo ad appannaggio della Miramonti e il secondo tempo per I Compari, con entrambe le squadre che avrebbero meritato la finale. Ora la finale…

domenica 11 aprile 2010

Grandissimo campionato per la Fc Miramonti, chiude al secondo posto.

EURORICAMBI - F.C. MIRAMONTI 0 - 2


Fc Miramonti. Sfredda,Valentini (Catalusci), Forte, Ciffolilli, De Filippis, Silveri, Lattanzio, Salvietta, Ferrari (Benedetti), Reale (Di Paolo), Samim. All. Sabatini.




rete. Reale, Samim

San Salvo Marina.

Si chiude nel migliore dei modi il campionato Asi per la Miramonti di mister Sabatini, che con la secca vittoria per 2 a 0 su Euroricambi, si conferma seconda in classifica.

Partita tutt’altro che facile sul campo di San Salvo Marina, con la squadra di casa decisa a non regalare nulla agli ospiti.

Partita nervosa, con la Miramonti in costante possesso palla ed Euroricambi, con il roccioso Apostu, alla ricerca di goal importanti per la classifica cannonieri.

Occasione per Samim che a botta sicura colpisce il difensore sulla linea di porta. Tiro cross di De Filippis con la palla che carambola prima sul palo e poi sul difensore, ma finisce fuori. Il goal è nell’aria, ed infatti, verticalizzazione Silveri-Ferrari, palla a Reale che con un bel tocco sotto batte il portiere di casa.

Finale di primo tempo acceso, ma al riposo si va sul 1 a 0, anche se il passivo poteva essere più pesante.

Secondo tempo in cui è la squadra di casa a farsi pericolosa.

Azione di Apostu che con le braccia si libera prima dello stopper, poi del libero, ma l’azione sfuma. A metà del secondo tempo, anche una traversa per Euroricambi, e sulla palla vagante in area è rapida la difesa a liberare. Riprende il pallino del gioco la Miramonti, con Di Paolo che si invola in area, brucia il diretto avversario che non può far altro che buttarlo a terra. Rigore!! Samim batte e realizza il 2 a 0 che chiude la partita.

Miramonti chiude un ottimo campionato, con il miglior attacco e con la seconda miglior difesa (terzo 0 goal subiti nelle ultime tre partite).

Ora osserva un turno di riposo in attesa di conoscere la sfidante che uscirà tra la vincente Compari-S.R.

A prescindere da come andranno i Play-Off, Complimenti a tutta la squadra per l’impegno mostrato e per il bellissimo campionato.

sabato 3 aprile 2010

LA FC MIRAMONTI

AUGURA A TUTTI

BUONA PASQUA

mercoledì 31 marzo 2010

Secondo posto? Si decide tutto all’ultima giornata!

F.C. MIRAMONTI - SR 0 - 0


Fc Miramonti. Sfredda, Valentini (Catalusci), Forte, Ciffolilli, De Filippis, Lattanzio ,Greco, Salvietta (Silveri), Reale, Samim (Ferrari), Benedetti (Di Paolo) . All. Sabatini




Monteodorisio.

Nella penultima giornata di campionato la Fc Miramonti non va oltre lo 0 a 0 in casa contro una buona SR Calcio.

Risultato che non lascia tranquilla del secondo posto la squadra allenata da mister Sabatini, in vista della trasferta in casa dell’ Euroricambi, già qualificata, ma sempre temibile.

Tornando alla partita, le due squadre partono forte, infatti, occasione per Samim con un bel colpo di testa, ben imbeccato da Salvietta, anche se non riesce ad imprimere la giusta forza per impensierire il portiere ospite.

Subito dopo, fiammata di Sr Calcio, con Vinci che salta due giocatori e lascia partire un gran destro che però si stampa sulla traversa, poi riprende Armando al volo, ma la palla esce di pochissimo.

Sembra essere l’inizio di una gran partita, ma una volta trovate le contromisure da una parte e dall’altra, la partita si spegne.

Certamente SR Calcio è brava a chiudere tutti gli spazi, con molti uomini dietro la linea della palla e il solo attaccante contro la difesa di casa.

Mentre gli attaccanti della Miramonti non riescono a rendersi pericolosi, e sono a secco da tre partite consecutive, (SVEGLIAMOCI TUTTI!) per un pareggio che a SR consente di qualificarsi per i Play Off e alla Miramonti di giocarsi il secondo posto nell’ultima giornata di campionato.

martedì 23 marzo 2010

Gran bella partita, peccato per il risultato. Fc Miramonti – Compari finisce 0 a 0

F.C. MIRAMONTI - COMPARI 0 - 0


Fc Miramonti. Sfredda, Valentini, Forte, Ciffolilli, De Filippis, Lattanzio (Di Paolo),Greco, Salvietta (Silveri), Reale, Samim (Ferrari), Benedetti (Armando). All. Sabatini




Monteodorisio.

Bella partita quella disputata tra la Fc Miramonti e I Compari, nel terz’ultimo turno di campionato, squadre in lotta tra loro per il secondo posto in classifica.

E dopo un periodo non proprio esaltante per i ragazzi di mister Sabatini, finalmente una prestazione convincente sia sotto il profilo del gioco che atletico e contro una grande squadra.

Primo tempo in cui la squadra ospite parte fortissima, pochi secondi e Scalzo semina scompiglio sulla fascia sinistra, ma fortunatamente l’azione non si concretizza.

Poi, la Miramonti alza il baricentro e la partita si sposta principalmente a centrocampo in cui le due compagini fanno un gran possesso palla, con molti passaggi sia per via centrale che sugli esterni, ma le difese non corrono particolari pericoli.

Alla mezz’ora fiammata di Benedetti, in gran forma, ma il diagonale, deviato, finisce a lato di poco.

Secondo tempo più vivace con la Miramonti che spinge di più ed I Compari che cercano di mettere in difficoltà Sfredda ad ogni ripartenza.

Colpo di testa di Armando ben imbeccato da Silveri, il quale non colpisce bene e manda la palla tra le braccia del portiere. Insiste la Miramonti e l’occasionissima della partita capita sui piedi di Capitan Greco che SOLO, ad un metro dalla porta, colpisce di prima intenzione, ma spedisce la palla nell a pizzeria di fronte allo stadio!!! (Capità forse nemmeno io sbagliavo quel goal, forse).

I Compari ringraziano e quasi fanno ci castigano, infatti con la Miramonti tutta sbilanciata in avanti (una sorta di 4-1-5!), si presentano più volte dalle parti di Sfredda, ma la difesa riesce, seppur a fatica, a liberare.

Nel finale, occasione per gli ospiti, punizione pericolosissima dal limite di De Risio, che già all’andata è stato protagonista di una punizione simile mettendo la palla sotto l’incrocio, ma questa volta Sfredda è decisivo deviando la palla in angolo.

Finale in parità, bella partita e soprattutto complimenti ai giocatori delle due squadre per la correttezza mostrata in campo (fosserò tutte così) nonostante in palio ci fosse l’ambito secondo posto in classifica.

giovedì 18 marzo 2010

La Miramonti sconfitta dalla capolista

F.C. MIRAMONTI - PGS 0 - 1


Fc Miramonti. Sfredda, Catalusci (Benedetti), Valentini, Forte, De Filippis, Lattanzio , Greco, Salvietta (Ferrari), , Silveri, Reale, Samim. All. Sabatini




Monteodorisio.

La Fc Miramonti capitola in casa contro una buona PGS, allenata da mister La Verghetta, che mette in campo una squadra quadrata e tonica.

Eppure, nel primo tempo, gli uomini di mister Sabatini hanno messo in difficoltà, più di una volta, la capolista. Al riposo, lo 0 a 0 fotografa bene due squadre che si sono date una grande battaglia, ma senza prevalenza dell’una sull’altra. Marino è bravo almeno su un paio di interventi, mentre per la Miramonti un po’ di confusione ma nessun grande pericolo.

La differenza è nel secondo tempo. Cronico calo della squadra di casa che nelle ultime giornate registra una pericolosa involuzione.

Certo c’è da dire che mentre la PGS ha cambi all’altezza della situazione, con giocatori in grado di dare respiro ed allargare la manovra offensiva, la Miramonti ha solo due cambi e, per di più, entrambi attaccanti.

Infatti, i primi 25 minuti sono da incubo. La PGS, sempre sugli esterni, mette in difficoltà, e non poco, le fasce e con Turri da una parte e Nello dall’altra creano superiorità numerica.

E su una percussione, Turri appoggia la palla a De Blasio che con un gran destro fulmina Sfredda.

E’ il goal partita. Reazione sterile della Miramonti, che non riesce a tessere le fila del gioco, si gioca solo con le individualità. Nel finale De Filippis cerca di impensierire Marino ma il suo tiro finisce a lato.

Finale di stagione duro per la Miramonti, infortunati ed indisponibili mettono in difficoltà il mister nella scelta dei giocatori da mettere in campo ed una condizione non proprio ottimale annebbiano le idee.

Lunedì altro scontro al vertice con i forti Compari, terzi in classifica, e reduci da un finale scoppiettante.

Forza Miramonti! Ragazzi ci giochiamo tutto Lunedì!

martedì 9 marzo 2010

Importante successo per la Fc Miramonti. Doppio Reale e Di Paolo stendono D'Adamo

D'ADAMO - F.C. MIRAMONTI 2 - 3

Fc Miramonti. Sfredda, Catalusci (Benedetti), Ciffolilli, Forte, Valentini, De Filippis, Greco, Silveri, Lattanzio, , Reale, Samim (Di Paolo). All. Sabatini.


rete. Reale, Reale, Di Paolo

Vasto.

Fc Miramonti in SILENZIO STAMPA.

martedì 2 marzo 2010

Tonfo della Miramonti

F.C. MIRAMONTI - LINEA4 OFFICE 1 - 4


Fc Miramonti. Sfredda, Valentini (Catalusci), Forte, Ciffolilli, De Filippis, Lattanzio (Benedetti), Greco, Salvietta , Ferrari (Silveri), Reale, Samim. All. Sabatini




rete. Samim,

Monteodorisio.

Brutta sconfitta quella rimediata dai ragazzi di Mister Sabatini in casa contro un tonico Linea4Office.

Primo tempo giocato in un enorme banco di nebbia come quelli tipici della “Bassa Modenese”.

A parte la nebbia, parte bene la squadra di casa che su un gran assist di Lattanzio, Samim stacca di testa e batte il portiere ospite. Sembrerebbe l’inizio di una goleada, ma sarà l’inizio della fine.

Pareggio immediato di Linea4 su COLOSSALE dormita della Miramonti. Punizione da trenta metri e mentre il portiere è intento a posizionare la barriera, e nessuno si frappone davanti al pallone, Linea4 batte e la palla lentamente entra in porta. Errore da squadra dei pulcini!

Nonostante lo shock del pareggio la Miramonti ha due grandi occasioni per segnare, prima con una gran punizione di Reale e poi con un bel diagonale di Ferrari, ma Manfredi si supera in entrambi gli interventi. Al riposo si va sull’1 a 1.

Secondo tempo Fc Miramonti non pervenuto. Calo fisico vistoso ed errori fatali nelle ripartenze.

Linea4 scardina la difesa attaccando sugli esterni, dove la Miramonti non riesce efficacemente a contrastare, anzi su un pallone perso, cross al centro, difesa non posizionata e Linea4 si porta in vantaggio. E’ 1 a 2!

Il 3 a 1 è una fotocopia. Ampi ed incontrastati spazi sulle corsie esterne, cross dal fondo e testa di Manfredi. Subito dopo, con tutta la squadra in avanti, ennesimo errore nella ripartenza, e difesa battuta per la quarta volta.

Un secondo tempo orribile per gioco, disposizione in campo e condizione atletica proprio nel periodo più importante della stagione.

giovedì 25 febbraio 2010

mercoledì 17 febbraio 2010

OTTAVA VITTORIA CONSECUTIVA!

F.C. MIRAMONTI - CUPELLO 3 - 1


Fc Miramonti. Sfredda, Sticca (Lattanzio), Forte, Ciffolilli, De Filippis,Catalusci Greco, Salvietta (Benedetti), Silveri (Valentini), Ferrari (Reale), Samim. All. Sabatini



rete. Samim, Reale, Reale
Monteodorisio.

Prima della sosta, la Fc Miramonti ospita gli Amatori Cupello nel posticipo della diciannovesima giornata del campionato ASI.

Inizio convincente per la squadra di casa che mette subito in mostra un buon gioco ed un buon possesso di palla che producono anche due buone occasioni da goal per Ferrari che sciupa malamente. Ma il goal è nell’aria e Samim di rapina la mette dentro dopo un batti e ribatti.

A questo punto la partita cambia, il Cupello non ci sta a perdere e inizia a giocare in modo duro. Fioccano falli a limite del regolamento, volano paroloni e ad ogni fallo si sfiora la rissa.

Nel marasma totale il Cupello trova il pareggio con un tiro da 35 metri che si insacca sotto la traversa cogliendo di sorpresa Sfredda.

Primo tempo finisce 1 a 1, ma che brutto giocare così.

Secondo tempo sulla falsa riga del primo, però, per fortuna, con qualche giallo ed un rosso in più nella giusta direzione.

Partita che si fa davvero brutta, non si gioca se non a sprazzi e con individualità.

Entrano Reale, Lattanzio, Benedetti e Valentini. La Miramonti insiste e trova un gran tiro al volo di Greco, ma la palla si stampa sulla traversa,

Ed è proprio il neoentrato Reale che, con una grande doppietta, chiude una brutta partita, di quelle che fanno passare la voglia di giocare a calcio.

Prossima giornata di riposo per la squadra di Mister Sabatini che si consola con il primo posto in classifica, miglior attacco (51 goal) e miglior difesa (14 goal) del campionato. Aggiungo anche miglior centrocampo altrimenti chi li vuol sentire “Capitan” Greco e il “vertice basso” Silveri!